NILS FRAHM annuncia il nuovo doppio album ‘Old Friends New Friends’ in arrivo il 3 dicembre e pubblica il primo singolo (LEITER)

NILS FRAHM annuncia il nuovo doppio album ‘Old Friends New Friends’ in arrivo il 3 dicembre e pubblica il primo singolo (LEITER)

A distanza di due mesi dalla pubblicazione di ‘2X1=4‘, il quarto album collaborativo di Nils Frahm e F.S. Blumm, l’instancabile compositore neo classico e straordinario artista, annuncia ‘Old Friends New Friends‘, il nuovo disco in arrivo il 3 dicembre su etichetta Leiter, la label fondata da Nils e dal manager Felix Grimm. Anticipato dal singolo ‘All Numbers End‘, ‘Old Friends New Friends’ è un doppio album che contiene 23 composizioni in piano solo registrate tra il 2009 e il 2021, per la maggior parte mai pubblicate, per una ragione o per l’altra, omesse dai precedenti lavori e progetti. Il disco offre una panoramica dell’evoluzione artistica di Nils Frahm degli ultimi venti anni: “an anatomy of all my ways of thinking musically and playing. Maybe I could say it’s an album I worked on for twelve years, and finally I have enough material?” afferma Nils.

I brani che compongono ‘Old Friends New Friends‘ sono stati selezionati da Nils Frahm durante la pandemia, scegliendo accuratamente tra tracce composte oltre dieci anni fa con altre molto più recenti, offrendo così, nel complesso, una diversa visione dell’artista e della sua crescita: “I forgot that some tracks are ten years old, some two, and they’re all played on different pianos. Instead I remembered how, as a fan, I love albums like this. With a lot of my records there’s a point where you feel, ‘This is the centrepiece,’ but here I wasn’t really worrying about that. It still feels like my universe, though, and I’m proud that all these things which I never found a way to unite before now work together. It’s like I tossed flowers indiscriminately into a vase and then realised it looked exactly right”.

Non è comunque stato semplice, per Nils Frahm, divincolarsi tra le numerosissime composizioni e scegliere le 23 che compongono ‘Old Friends New Friends‘, anche perchè, spesso, i brani esclusi dai dischi sono proprio quelli più audaci e coraggiosi. Ma Frahm ha anche altri motivi per pubblicare questo album, tra cui il desiderio di proteggere la sua eredità musicale, in un’epoca di memoria a breve termine: “I’ll probably burn everything before I go, but these are pieces I wanted to put out. So this is an original ‘Nils Frahm’, so to speak, not somebody curating a leftover meal”.

‘Old Friends New Friends‘ segna inoltre un punto di svolta per Nils Frahm: a sedici anni dal disco di debutto, con numerose pubblicazioni soliste e collaborazioni, l’artista ha sentito il bisogno di lasciare libere queste composizioni inedite, per poter lasciare spazio al nuovo.

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *